I purificatori d’aria

I purificatori d’aria permettono di catturare o distruggere parzialmente o totalmente gli agenti inquinanti presenti nell'aria ambiente.

Le grandi categorie di agenti inquinanti sono:

  • Le particelle respirabili in sospensione nell'aria
  • Gli inquinanti gassosi (detergenti chimici, solventi, composti emanati dai materiali da costruzione, ecc.)
  • I microrganismi (batteri, muffe)
  • Gli allergeni (peli di animali, polline, ecc.)

Esistono apparecchi che possono essere utilizzati in ambito residenziale o terziario (uffici, sale d’attesa, negozi, ecc.) che combinano una o più tecnologie secondo il grado di purificazione desiderato.

Principio di funzionamento

Le tecnologie utilizzate per la depurazione dell'aria variano da un modello all’altro, secondo i fabbricanti. Quelle attualmente disponibili sono:

  • Filtro
    Cattura le particelle in sospensione, quali peli, capelli, polline e altri allergeni.
  • Filtro HEPA
    Cattura le particelle fini
  • Filtro a carbone attivo
    Assorbe i gas, gli odori, i composti organici volatili (COV) (i detergenti chimici e i solventi)
  • Fotocatalisi
    La fotocatalisi permette di distruggere, a temperatura ambiente e senza aggiunta di composti, gli inquinanti organici, chimici ed i cattivi odori che si trovano nell'aria per trasformarli in vapore acqueo e anidride carbonica quando la reazione è totale.
  • Ionizzatore
    Genera ioni negativi che amalgamano le particelle in sospensione. Le particelle amalgamate, troppo pesanti per rimanere nell'aria, cadono a terra.
  • Lampada UV
    Distrugge i germi e i batteri contenuti nell'aria.
  • Plasma
    I purificatori d'aria al plasma (gas eccitato) agiscono eccitando l’ossigeno e generando una molecola ossidante che è spinta nel locale per depurare l'aria; la purificazione non avviene pertanto nell’apparecchio, ma all’esterno, e questo processo è efficace sui microrganismi quali batteri e virus e i composti organici volatili (COV). Un grande inconveniente è che questo genere di purificatori d’aria tramuta l’aria in ozono ed altri radicali liberi (ossigeno allo stato di singoletto, idrossile, perossido, ecc.) che sono tossici per gli organismi e provocano lesioni delle vie respiratorie, anche a bassa concentrazione, così come la reazione emette un odore. Questo genere di purificatori non deve pertanto essere utilizzato in ambienti abitati permanentemente. La sua applicazione è piuttosto riservata al campo industriale. “

Vantaggi di un purificatore d'aria

  • Diminuzione della polvere in sospensione, dei COV, dei batteri/virus, delle muffe
  • Miglioramento della salute: Riduzione dei problemi legati alle allergie, all'asma.

Etichetta di efficienza della filtrazione dell'aria

Questo marchio è attualmente utilizzato per i prodotti certificati Eurovent Certified Performance. Non esiste per i prodotti certificati con il marchio NF.

1 Livello acustico alla massima velocità operativa  
2 Valore di efficienza dell'aria pulita per le particelle  
3 Valore di efficienza dell'aria pulita per gli agenti inquinanti gassosi  
4 Area massima raccomandata della stanza  
5 Valore di efficienza dell'aria pulita per gli allergeni  
6 Valore di efficienza dell'aria pulita per i microrganismi  

Confrontare per operare la scelta giusta

Per fare la scelta giusta, non vi è nulla di più semplice, basta confrontare i prodotti. Tuttavia, quando le prestazioni degli apparecchi non sono certificate, è praticamente impossibile.

La certificazione permette di confrontare i prodotti in modo obiettivo.

  • Le prestazioni dei prodotti sono valutate secondo gli stessi criteri ed i risultati sono espressi in una stessa unità di misura, a prescindere dal paese dove sono fabbricati o commercializzati i prodotti.
  • Un prodotto certificato presenta prestazioni verificate da un organismo accreditato imparziale, indipendente e competente.
  • I prodotti certificati sono conformi alle norme.
  • Un prodotto le cui prestazioni sono certificate funzionerà in conformità alle specifiche annunciate dal fabbricante.

Prestazioni certificate

  • Portata dell’aria (50m3/h) = capacità di assorbire e depurare una quantità d'aria in funzione del volume di localee
  • Potenza acustica (Db)= rumore emesso dall'apparecchio durante il funzionamento
  • Potenza elettrica (Kw/h) = consumo energetico
Domande? Bisogno di ulteriori informazioni?